Associazione Italiana Arbitri

Sezione di Foligno

LogoAIA

I corsi sono riservati ai giovani, uomini e donne, di età compresa tra 15 e 35 anni, sono completamente gratuiti e si terranno parallelamente a Foligno e Spoleto (dove la Sezione di Spoleto usufruisce di una sede per lo svolgimento della propria attività).

Inizio Corsi

Il prossimo corso inizierà nelle seguenti date:

Foligno: 10 ottobre ore 18.30;
Spoleto: 10 ottobre ore 21.00.

Dove si Tengono

Foligno: presso i locali della Sezione in via Campo Senago n.2 (dov'è la CROCE BIANCA – uscita Foligno Nord della S.S. 75 Centrale Umbra).
Spoleto: presso la sala riunioni di via Bandini n.17 (nuova sede della CESVOL).

Giorni delle Lezioni

Foligno: Martedì e Giovedì;
Spoleto: Martedì e Venerdì;

Orario
A Foligno dalle 18.30 alle 20, a Spoleto dalle 21 alle 22.30.

Qualora le iscrizioni dovessero essere in un numero tale da consigliare la formazione di due aule, a Foligno si terrà anche un corso in orario dalle 21.00 alle 22.30.

A Spoleto in alternativa la serata del Martedì potrebbe essere sostituita dal tardo pomeriggio del Lunedì, dalle 18,30 alle 20,00, a seconda delle esigenze che saranno manifestate dai partecipanti al corso.

Istruzioni per l'Iscrizione
Compilare il modulo online, oppure:
Occorre inviare il modulo di iscrizione - allegato all'articolo - debitamente compilato e sottoscritto per posta ordinaria al seguente indirizzo: Sezione A.I.A. Foligno, via Campo Senago n.2 – 06034 Foligno, oppure per fax al n.0742/316367, oppure via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Al modulo va allegata la fotocopia di un documento di identità (del candidato e anche del genitore che sottoscrive se il candidato è minorenne).
E' possibile anche comunicare solo telefonicamente i dati per l'iscrizione al n. 0742/23744 (dal lunedì al venerdì, nella fascia oraria 17,30-19,30) oppure al n. 392/0956323 e compilare il modulo successivamente, al momento dell'inizio del corso.
Gli altri documenti necessari potranno essere consegnati entro i successivi 15 giorni dall'inizio del corso (si tratta di una fotocopia del codice fiscale, di 4 foto formato tessera e del certificato medico per l'idoneità allo svolgimento di attività sportiva agonistica).

Programma del Corso
Ad ogni partecipante sarà consegnato il Regolamento del Gioco del Calcio in quanto il corso prevede fasi di autoapprendimento con studio individuale e 15 lezioni di approfondimento (le assenze non possono essere più di 4, in ogni caso possono essere previste lezioni di recupero in caso di problematiche particolari).
Al termine si sosterranno degli esami scritti (quiz a risposta multipla) e orali sul Regolamento. Alcuni giorni prima si sosterranno delle prove atletiche (corsa sulla distanza di 1.500 metri allo stadio Santo Pietro di Foligno) per verificare l'esistenza di un grado di allenamento minimo per poter dirigere una gara di settore giovanile. Per tale motivo, previa presentazione del certificato medico per attività agonistica, gli iscritti al corso possono allenarsi insieme ai futuri colleghi ai poli di allenamento attivi a Foligno presso lo stadio "E. Blasone" (martedì, mercoledì e venerdì dalle 18,00 alle 19,30), oppure presso il campo di atletica leggera di Spoleto, nelle fasce orarie che saranno comunicate all'inizio del corso; in alternativa sarà possibile prepararsi individualmente (si consiglia di seguire programmi di allenamento forniti dal preparatore atletico sezionale). Si consiglia di prenotare SUBITO la visita medica alla ASL, sin dal momento dell'iscrizione al corso, al fine di poter ottenere il certificato medico al più presto e, comunque, entro la data in cui sarà effettuata la prova atletica. In caso di necessità chiedere in Sezione (335/7858817) il numero di telefono di un medico convenzionato in grado di poter fare il certificato medico in tempi brevi al costo di 40/45 euro (per i maggiorenni il costo è molto simile a quello della ASL).

Inizio Attività Arbitrale
Dopo circa venti giorni dalla fine del corso, una volta attivata la polizza assicurativa, si inizierà ad arbitrare dalle gare delle categorie giovanili, accompagnati da colleghi "tutor" per le prime tre gare e, successivamente, seguiti costantemente da colleghi con funzione di osservatore arbitrale, per avere da subito gli opportuni consigli per migliorare.

Materiale Sportivo
Verrà fornita una divisa dell'A.I.A. e l'occorrente per dirigere una gara (tranne gli scarpini da calcio).

Tessera FIGC
A partire dall'anno successivo alla fine del corso verrà consegnata una tessera FIGC per l'ingresso gratuito in tutti gli stadi italiani.

Crediti Formativi
A richiesta sarà rilasciato un attestato valido per l'acquisizione di crediti formativi.

Rimborsi Spese

Per ogni gara vengono riconosciuti rimborsi forfetari il cui importo varia a seconda della categoria e
della distanza del terreno di gioco. Mediamente per 5-6 gare in un mese, i rimborsi ammontano a
circa 150-200 euro.

Attività Associative
Diventando arbitri si entra a far parte di un gruppo di ragazzi e ragazze che organizzano molte attività collaterali (tornei, gite, feste, ecc.) e ciò consente di socializzare e di comprendere il significato associativo della appartenenza all'A.I.A.

0
0
0
s2smodern