Associazione Italiana Arbitri

Sezione di Foligno

LogoAIA

Regolamento

Possono partecipare tutti gli arbitri effettivi, ruolo speciale e fuori quadro.

Gli atleti devono essere in regola con le norme sanitarie per quanto riguarda il rilascio del Certificato medico per l’Attività Sportiva Agonistica.

Per la classifica generale, viene assegnato un punteggio a seconda del piazzamento nelle singole gare e questo e’ così articolato:

100 punti al 1° classificato

80 punti al 2° classificato

75 punti al 3° classificato

65 punti al 4° classificato

55 punti al 5° classificato

50 punti al 6° classificato

45 punti al 7° classificato

40 punti al 8° classificato

35 punti al 9° classificato

30 punti al 10° classificato

25 punti al 11° classificato in poi.

20 punti per partecipazione ad una Maratona

20 punti per partecipazione ad una Mezza Maratona

         Quest’anno la competizione si svolgerà con un circuito di gare definite sul calendario regionale e solo partecipando a queste gare, si potrà ottenere il punteggio stabilito. Per la prima volta viene considerata anche gara di partecipazione i test atletici che si svolgeranno venerdì 7 settembre 2007. I punteggi per la partecipazione ai test atletici sono differenti ovvero:

100 punti al 1° classificato

80 punti al 2° classificato

75 punti al 3° classificato

65 punti al 4° classificato

55 punti al 5° classificato

50 punti al 6° classificato

dal 7° classificato i punti sono 49 a scalare per ogni piazzamento seguente.

         Le gare del circuito sono:

07/09/07 ven. Foligno Test Atletici Stadio “E. Blasone” (km. 3,000)
14/09/07 ven. Montefalco La Corsa della Luna (km. 6,000)
01/11/07 mer. Foligno 30° Marcialonga del Circolo Tennis Foligno (km. 14,000)
08/12/07 ven. Spoleto Morgnano - Spoleto - Morgnano (km. 15,000)
gen./feb. 08 dom. Foligno 3° Cross dei “Due Ponti” (km. 7,000)
gen./feb. 08 dom. Montefalco 10° Cross “Cantine Caprai Valdimaggio” (km. 7,000)
gen./feb. 08 dom. Montefalco 13° Memorial “C.Bini” (km. 7,200)
mar. 08 lun. Foligno 5° Trofeo “Città di Foligno” (km. 11,400)
apr. 08 sab. Parrano 5° Trofeo San Vincenzo (km. 7,000)
apr. 08 sab. Eggi 10° Straeggi (km. 7,000)
apr./mag. 08 dom. Foligno 24° Strafoligno (km. 11,400)

 

Devono partecipare alla singola gara, per ottenere i punteggi sopra riportati, almeno 3 atleti, nel caso in cui ci dovessero essere un numero inferiore a 3, i partecipanti alla gara otterranno un bonus di 20 punti, a prescindere dal piazzamento.

Per la Mezza Maratona e per la Maratona, i punteggi sopra indicati sono dei bonus di partecipazione.

Si ricorda che per norme a tutela della FIDAL e degli altri Enti promotori di gare agonistiche, tutti i partecipanti devono essere tesserati con una società sportiva di atletica affiliata alle sopra citate Federazioni (per informazioni sentire Garofalo Andrea).

La premiazione del VI Criterium degli Arbitri avrà luogo durante la Festa degli Arbitri che si terrà nel maggio 2008.

Il Presidente - a.f.q. Avogadro Trabalza

 

 

10° TROFEO L’ALTERNATIVA - SPELLO 25/11/07 (KM. 9,400)

CLASSIFICA

POS. ATLETA

POSIZIONE

CLASS.

GENERALE

TEMPO MEDIA AL KM.
Garofalo Andrea 54° 40’06” 4’13”
Loreti Sergio 118° 48’55” 5’09”

 

Non avendo raggiunto il numero minimo di partecipanti, si aggiudicano solamente 20 punti di bonus.

I loro commenti a fine gara sono stati.

Garofalo Andrea: “Aumenta il mio vantaggio in testa alla classifica, … venite a prendermi.”

Loreti Sergio: “Punto decisamente al podio nella classifica generale, metterò tutte le mie forze per ottenere questo risultato, per far tacere le voci sul mio risultato dello scorso anno, che per alcuni è stato frutto di assunzione di sostanze dopanti (Maracchia Paolo n.d.r.).

 

XXXI MORGNANO-SPOLETO-MORGNANO

Grande prestazione di Brevetti Gianpiero che ha ottenuto il 24° posto assoluto con 56’53” alla media di 3’51” al km.

E’ risultato pure primo della classifica riservata al Criterium, ma essendo stato l’unico partecipante ottiene solo 20 punti di bonus.

La pioggia ha evidentemente messo paura agli altri concorrenti-arbitri: si sta studiando un sistema che permetta agli arbitri di partecipare con l’accappatoio e l’asciuga capelli (per chi ce li ha) al seguito.

 

 

GARA DEL 13/01/08 - TORRE DI MONTEFALCO - XI CROSS “CANTINE CAPRAI”

In una domenica (13 gennaio 2008) uggiosa, si è disputato l’11° Cross “Cantine Caprai” in località Torre di Montefalco, valida anche come prova del Criterium podistico degli Arbitri 2007/08.

La gara è stata caratterizzata da un terreno reso particolarmente pesante dalla presenza di molto fango in alcuni tratti, per le precipitazioni avvenute nei giorni precedenti la gara stessa.

Notizia era giunta, prima della partenza, che dovesse essere presente anche l’A.A. di Serie A Chiocchi Andrea (notizia comunicataci da Bovini Mauro) ma ci si è resi subito conto che non poteva essere attendibile, visto che il tempo era particolarmente nuvoloso com sporadica presenza di pioggia: per queste cause “il pulcino” Andrea aveva già in precedenza rinunciato a partecipare alla Marcialonga del Tennis del 1 novembre, per cui ci si è subito resi conto che la notizia della sua presenza era sicuramente falsa e tendenziosa.

Ma veniamo alla cronaca della gara.

Pronti via,.. e subito ci si rende conto che più di un cross, oggi si sarebbe disputata una gara di Giochi Senza Frontiere.

Il fango in alcuni tratti arrivava fino alle ginocchia.

Il forte Loreti Sergio partiva fin da subito nelle retrovie cercando di trovare degli appoggi sicuri sul terreno.

Brevetti Gian Piero invece ha fatto una gara da leader, sempre nelle primissime posizioni, risultando 1° assoluto nel Criterium degli Arbitri (neppure Bonini della sezione di Perugia riusciva a stargli dietro) e comunque anche nella classifica generale e di categoria del Cross.

Garofalo Andrea, invece, cercava di portare a termine una gara “dignitosa” visto il suo rientro nelle gare dopo aver subito un infortunio grave alla pianta del piede destro che non gli permetterà di partecipare alla Maratona di Roma (alla notizia ufficiale diramata dall’ANSA, nolti atleti keniani ed etiopi, sembra che abbiano rinunciato anche loro a partecipare, commentando: “No Garofalo… no party).

All’arrivo sul traguardo, Loreti Sergio è risultato essersi piazzato al 6° posto assoluto come atleta che era riuscito a raccogliere più fango (ben 7,5 kg in totale). Dopo accurato lavaggio del viso e del resto del corpo, i genitori ed alcuni parenti sono riusciti ad identificarlo ed a riportarlo a casa.

Commentava Loreti a fine gara: “Il podio del Criterium ora non me lo porta via nessuno!! Alla faccia di Maracchia, Chiocchi e Vitali!!...però il prossimo Cross lo corro o con le scarpe da arbitro (non di calcio a 5) o lo corro sull’asfalto!!”

CLASSIFICA

POSIZ. ATLETA PUNTI
BRAVETTI G. 100
GAROFALO A. 80
LORETI S. 75

  

0
0
0
s2smodern