Associazione Italiana Arbitri

Sezione di Foligno

LogoAIA

Regolamento

Possono partecipare tutti gli arbitri effettivi, ruolo speciale e fuori quadro.

Gli atleti devono essere in regola con le norme sanitarie per quanto riguarda il rilascio del Certificato medico per l’Attivita’ Sportiva Agonistica.

Alla classifica unica, senza categoria per eta’, viene assegnato un punteggio a seconda del piazzamento nelle singole gare; il punteggio assegnato e’ cosi’ composto:

100 punti al 1° classificato

75 punti al 2° classificato

60 punti al 3° classificato

50 punti al 4° classificato

40 punti al 5° classificato

35 punti al 6° classificato

30 punti al 7° classificato

25 punti al 8° classificato

20 punti al 9° classificato

15 punti al 10° classificato

10 punti al 11° classificato

5   punti dal 12° classificato in poi.

         Devono partecipare alla singola gara, per ottenere i punteggi sopra riportati, almeno 3 atleti, nel caso in cui ci dovessero essere un numero inferiore a 3, i partecipanti alla gara otterranno un bonus di 20 punti (se partecipanti sotto la denominazione Associazione Italiana Arbitri) da aggiungere nella classifica generale a prescindere dal piazzamento; nel caso in cui un Associato partecipi sotto la denominazione di altra Societa’ sportiva di atletica, ricevera’ un bonus di 10 punti.

         Tutti i partecipanti alle varie Manifestazioni podistiche, dovranno avvertire il Comitato Organizzatore del III Criterium degli Arbitri, per dare la possibilita’ di constatare l’avvenuta partecipazione alla gara comunicata, per inserirla nella classifica generale.

         La premiazione del III Criterium degli Arbitri avra’ luogo durante la Festa degli Arbitri che si terra’ nel maggio 2003.

A.I.A. Sezione di Foligno

Il Presidente

a.f.q. Avogadro Trabalza

0
0
0
s2smodern